Sito Web AIFM

Tu sei qui

Sito Web AIFM

Cari colleghi, 
da parecchi mesi è attivo il nuovo sito dell'Associazione, il cui principale obiettivo è quello di aumentarne la visibilità all'esterno: non un sito ad uso e consumo dei soli soci, ma fruibile anche da professionisti interessati e dal pubblico. Nel corso dei mesi, grazie all'impegno costante da parte di alcuni soci e, naturalmente, dello sviluppatore, Bruno Italiano, il ranking è cresciuto: oggi siamo non solo visibili ai motori di ricerca, ma addirittura nella prima pagina di Google quando ricerchiamo per determinati argomenti. 
L'obiettivo è quello di diventare, nel tempo, influencer, cioè essere ritenuti dalla comunità del web autorevoli su determinati temi. Ciò significa essere conosciuti e riconosciuti non solo nelle strette cerchie dei professionisti dell'area radiologica piuttosto che nelle nostre aziende, ma anche fra la gente; gradualmente il paziente imparerà che negli ospedali non ci sono solo medici, infermieri, tecnici, ma anche i Fisici medici, che studiano i piani di trattamento radioterapici, che con i controlli di qualità alle apparecchiature garantiscono la qualità e la sicurezza della diagnosi e terapia, che sanno valutare la dose assorbita nelle procedure con radiazioni ionizzanti e non, e fornire una stima del rischio associato. 
Tutto ciò avverrà in modo tanto più rapido quanto più saremo in grado di rendere vivo il sito, popolandolo di contenuti, comprensibili ai più senza venire meno al rigore scientifico che ci sta tanto a cuore. Ognuno di noi, a vari livelli, è chiamato a dare il proprio contributo: dal "giretto" nel blog, la piazza dove quotidianamente si scambiano e commentano le novità, fino alla pubblicazione di articoli divulgativi su argomenti di nostra competenza. Il salto di qualità di fronte all'opinione pubblica passa attraverso un nostro cambiamento di prospettiva nei confronti di AIFM: non più solo un'associazione alla quale mi iscrivo per avere dei servizi, ma una una comunità alla quale riferirmi, che cresce al ritmo dettato dai contributi che i soci intendono dare. 
Indubbiamente una sfida impegnativa, ma appassionante, dalla quale dipende il futuro della nostra professione. 
Indicazioni pratiche:

per tutti quegli aspetti che riguardano i soci (iscrizioni, elenco sfm, newsletter ecc.) il riferimento è Alberto Panese (segretario@aifm.itcoadiuvato da Stefano Ferretti (segreteria@aifm.it);

per quello che riguarda i rapporti con l'esterno e la visibilità dell'Associazione Paola Bregant (paola.bregant@gmail.com).

Il Direttore di Progetto è invece il sottoscritto Lorenzo Bianchi (lorenzo.bianchi@asst-valleolona.it)

Quindi per i soci che desiderano avere informazioni su qualsiasi necessità inerente al sito si prega di contattare unicamente i colleghi sopra indicati, che sono gli unici deputati ad avere contatti diretti con il webmaster.

Prossimamente il sito verrà aggiornato alla versione 2.0, chiunque avesse suggerimenti o indicazioni utili si può riferire a loro che, attraverso il direttore di progetto, le trasmetteranno allo sviluppatore. 
Chi volesse collaborare con le varie rubriche de Ilfisicomedicorisponde, intervenendo nelle discussioni, partecipando attivamente al settore di interesse, pubblicando contributi, si faccia avanti; nel corso dei mesi Ilfisicomedicorisponde è diventata la nostra vetrina, le visite sono state oltre 15.000, tant'è che all'AAPM Annual Meeting che si terrà a Denver dal 30 luglio al 3 agosto prossimi sarà presente un nostro poster, contributo richiesto da colleghi americani per stimolare il rilancio del ruolo sociale del fisico medico. 
Non perdiamo l'opportunità... 
 

Lorenzo Bianchi

Direttore di Progetto Sito WEB