Chi può garantire che le immagini acquisite durante un esame RM abbiano la qualità richiesta per effettuare una diagnosi accurat

Tu sei qui

1 contenuto / 0 new
LORENZO BIANCHI
Chi può garantire che le immagini acquisite durante un esame RM abbiano la qualità richiesta per effettuare una diagnosi accurat

La gestione della qualità di un sistema RM è uno dei compiti dell’Esperto Responsabile. L’ER si avvale delle proprie conoscenze e dell’esperienza in materia, per stabilire una serie di controlli e verifiche volti alla individuazione di eventuali malfunzionamenti di alcuni componenti del sistema.
Tali verifiche vengono effettuate grazie ai cosiddetti “fantocci” (oggetti test) che possono essere bottiglie o cilindri in plastica riempite di soluzioni acquose e in grado di mimare il comportamento dei tessuti. Questi fantocci vengono posizionati all’interno del tunnel (come fossero dei veri e propri pazienti) e attraverso delle acquisizioni particolari e ad hoc delle immagini, permettono di determinare il corretto funzionamento di tutti i componenti del sistema.
Tali procedure sono molto complesse e richiedono un’approfondita conoscenza della RM, ma sono sicuramente di grande utilità per garantire non solo il mantenimento della qualità del sistema, ma prevenire un degradamento nella qualità delle immagini che non sarebbe evidenziabile altrimenti.