La radioterapia stereotassica a Firenze

Tu sei qui

La radioterapia stereotassica a Firenze

Si è svolta a Firenze la terza edizione del corso sulla Radioterapia Stereotassica (SBRT), organizzato congiuntamente dall’Associazione Italiana di Fisica Medica (AIFM) e dall’Associazione Italiana di Radioterapia e Oncologia Clinica (AIRO), alla quale hanno partecipato 240 tra specialisti in fisica medica e radio oncologi.

Il tema di questa edizione, aperta dai presidenti di AIRO, prof. Stefano Magrini, e di AIFM, dott. Michele Stasi, è stato “SBRT: from physics to clinic”, a testimonianza della sinergia tra queste due professioni, un ottimo esempio di multiprofessionalità: alle competenze cliniche dello specialista oncologo radioterapista è associato il ruolo del fisico medico.

I due presidenti del Congresso, prof. Filippo Alongi e dott. Pietro Mancosu, hanno evidenziato la larga partecipazione di professionisti stranieri, segno dell’eccellenza italiana in questo settore, messa in evidenza anche dalla partecipazione dei presidenti delle Associazioni europee di radioterapia (ESTRO, prof. Umberto Ricardi) e fisica medica (EFOMP, dott. Marco Brambilla).

Durante il corso è stata allestita la mostra “Supereroi e radiazioni, il ruolo della Fisica Medica nei fumetti Marvel”, ideata e realizzata da AIFM in collaborazione con WOW Spazio Fumetto (il Museo del Fumetto di Milano), che descrive la nascita e l’evolversi dei diversi Supereroi grazie all’utilizzo delle Radiazioni, in parallelo all’evoluzione tecnologica avvenuta nell’impiego e utilizzo delle radiazioni nel trattamento radioterapico dei pazienti con neoplasia.