Blog

Tu sei qui

Conferenza BiPLE Università di Pavia

Si è tenuta da martedì 20 a sabato 24 Marzo, la prima edizione del Biomedical Physics Lombard Event 2018 (BiPLE, http://ai-sf.it/biple/) organizzato dai comitati di Pavia e Milano dell'Associazione Italiana Studenti di Fisica (AISF).

Nelle cinque giornate si sono svolti seminari, talk di studenti, poster&coffee session e visite ai centri ed istituti di ricerca dell'Università di Pavia e di Milano, per promuovere le attività nel campo della Fisica Medica e Biosanitaria.

Oggi il famoso astrofisico inglese si è spento all'età di 76 anni. "Con la sua ironia e la sua serenità - ha detto all'#ANSA Remo Ruffini, direttore del Centro Internazionale per la Rete di Astrofisica Relativistica (IcraNet) - è stato un esempio di vita unico e sorprendente".

Journal Club Dosimetria in vivo in SBRT

Il GdL SBRT organizza il 4° evento Journal Club virtuale, dove con Cinzia Talamonti si parlerà di dosimetria in vivo in SBRT a partire dal paper di McCurdy e McCowan EJMP 2017: http://www.physicamedica.com/article/S1120-1797(17)30181-3/fulltext.

L’appuntamento è per Venerdì 23 Febbraio dalle ore 14.30 tramite GoToMeeting (link qui sotto): dopo una relazione di circa 15 minuti, la discussione sarà aperta a tutti per circa 30 minuti.

Gentili colleghi pongo sotto l'attenzione dell'associazione una pratica che, a mio avviso, resta nell'oblio ma che costituisce una profonda violazione del principio di giustificazione citato nel D.Lgs 187/00. Di recente ho appreso che la nota compagnia assicurativa UNISALUTE, a seguito di interventi odontoiatici richiede, finalizzato al rimborso spese sanitarie sostenute dal paziente, una RX panoramica pre e post intervento a testimonianza che quanto dichiarato dal medico dentista sia stato realmente eseguito.

le fake di whatsapp...

E' incredibile come le fake news rimbalzate da whatsapp si ripropongano, anche dopo anni, dopo avere fatto chissà quali giri...pochi giorni fa quella messa in giro qualche anno fa durante una trasmissione che aveva fra gli ospiti il dottor Oz è ritornata sotto i riflettori, e ci è stata riproposta in una domanda rivolta al forum - radiologia. Clicca qui per vedere il quesito e la risposta di Paola Bregant.

Professione sanitaria: obiettivo raggiunto

Cari colleghi,

la Legge Lorenzin è stata pubblicata sulla GU (clicca qui per visualizzarla)  ed entrerà in vigore dal 15 febbraio 2018.

Da oggi, senza se e senza ma, I FISICI MEDICI SONO PROFESSIONE SANITARIA!

 

Michele Stasi

Presidente AIFM

Il GdL SBRT organizza un 3° evento Journal Club virtuale!

Si parlerà del capitolo n° 2 (Small Fields) della pubblicazione ICRU 91 (https://academic.oup.com/jicru/article/14/2/1/4035832).

L’appuntamento è per Giovedì 1 Febbraio dalle ore 14.30  tramite GoToMeeting (i riferimenti al collegamento sono qui sotto).

Candidature AIFM 2018

Si informano i soci che in occasione del X Congresso Nazionale AIFM è convocata l'Assemblea Generale dei Soci e indette votazioni per il rinnovo delle cariche sociali.

Le votazioni sono aperte dalle 00:01 del 26 marzo 2018 alle ore 16:30 del 14 Aprile 2018.

Hanno diritto di voto tutti i soci ordinari regolaremente iscritti e i nuovi soci ordinari iscritti da almeno 60 giorni, rispetto alla data di scadenza di manifestazione di voto.

Sulla nostra rivista Physica Medica: European Journal of Medical Physics è stato pubblicato l’editoriale dal titolo “ The role of medical physics in lung SBRT”. Il lavoro richiama il numero speciale monografico dedicato alle diverse sfide della fisica medica nella SBRT polmonare uscito su EJMP il mese scorso.

Ordine dei Chimici e Fisici

Il 26 gennaio, abbiamo partecipato a Roma, nella sede del CNC (Consiglio Nazionale dei Chimici), alla prima riunione, preliminare, per la costituzione di un tavolo tecnico che ci porterà alla Federazione Nazionale degli Ordini dei Chimici e dei Fisici ai sensi della legge Lorenzin recentemente approvata. Erano presenti il CNC (Consiglio Nazionale dei Chimici), la SIF (Società Italiana di Fisica) e naturalmente AIFM.

Nella moderna radioterapia vengono utilizzati sempre più frequentemente campi di fotoni di piccole dimensioni, <3 × 3 cm2 . che pongono al fisico medico diversi problemi dosimetrici spesso non facilmente risolvibili. Tali problemi dipendono principalmente dalla mancanza di equilibrio elettronico laterale che non consente l’utilizzo della usuale teoria di Spencer-Attix  e conseguentemente l’impiego dei protocolli di dosimetria standard.

Quando il paziente che si deve sottoporre a trattamento radioterapico con fasci esterni è portatore di un dispositivo elettronico impiantato cardiaco (CIED), se l'energia del fascio è superiore a 6 MV il funzionamento del dispositivo può essere compromesso, con conseguenze rilevanti per il paziente. Casi come questo vanno affrontati in modo strutturato da un team multidisciplinare costituito da cardiologo, radioterapista e fisico medico.

Fisica Medica e grandi apparecchiature: se ne è discusso a Roma  il 19/12/2017 a Roma durante i lavori della X Conferenza Nazionale sui Dispositivi Medici promossa dal Ministero della Salute.

AIFM ha debuttato al Forum Risk Management in Sanità di Firenze con un sessione organizzata dalla nostra Associazione nella giornata del 28/11/2017 e moderata da Alberto Torresin sul tema “Il dato di esposizione del paziente nel referto della procedura medico ­ radiologica: possibili scenari alla luce del recepimento della direttiva 59/2013”.

E’ disponibile su Medical Physics on line (http://onlinelibrary.wiley.com/doi/10.1002/mp.12462/full) l’importante report dell’AAPM Task Group 158 dal titolo “Measurement and calculation of doses outside the treated volume from external-beam radiation therapy”. 

Pagine

Commenti recenti