Blog

Tu sei qui

E’ disponibile su Medical Physics on line (http://onlinelibrary.wiley.com/doi/10.1002/mp.12462/full) l’importante report dell’AAPM Task Group 158 dal titolo “Measurement and calculation of doses outside the treated volume from external-beam radiation therapy”. 

Si è appena concluso il simposio “Il futuro della Fisica Medica” di Pistoia, capitale italiana della cultura 2017, realizzato in occasione della Giornata Internazionale della Fisica Medica in  coincidenza con il 150° anniversario della nascita di Maria Sklodowska Curie.

Gli interventi, distribuiti su due giorni, hanno fatto il punto su molti aspetti alla frontiera della ricerca e sono stati preceduti da una toccante lezione magistrale del Rettore dell’Università di Firenze – prof. Luigi Dei – sulla figura di Maria Curie.

1° Journal Club del GdL-SBRT II

Martedì 24 ottobre 2017 si è svolto il primo Journal Club virtuale del nostro Gruppo di Lavoro sull'SBRT, proposto dal sottogruppo JC (Carbonini, Garibaldi, Moretti, Talamonti). L'argomento che abbiamo trattato è stato la radiobiologia della SBRT applicata al polmone, partendo da un articolo pubblicato recentemente da Ruggero Ruggieri et al. su EJMP dal titolo: "Optimal dose and fraction number in SBRT of lung tumours: A radiobiological analysis". Abbiamo chiesto a Ruggero di condividere con noi la sua esperienza sull’argomento, partendo dalla rilettura critica del suo lavoro.

Ordine dei Chimici e Fisici

La Camera dei Deputati ha approvato il Disegno di Legge Omnibus Lorenzin, già approvato al Senato oltre un'anno e mezzo fa, che istituisce all'art. 8 la Federazione degli Ordini dei Chimici e dei Fisici. Anche questa volta è stato un percorso difficile e travagliato, con audizioni in Commissione XII della Camera, emendamenti contro (fortunatamente respinti) e tanti colloqui e confronti   per spiegare le nostre ragioni. Uno speciale ringraziamento va al Presidente della Commissione XII della Camera, on.

premio Galileo Galilei al Gruppo di Lavoro SBRT

Domenica scorsa si è tenuta la riunione del direttivo del nostro giornale, Physica Medica: European Journal of Medical Physics.

In tale occasione, Lidia Strigari ha ritirato, in nome del nostro Gruppo di Lavoro sugli aspetti fisico dosimetrici della SBRT, il premio Galieo Galilei per il migliore articolo pubblicato sulla rivista nel 2016.

Oggi si è svolto, per la prima volta a Venezia, un corso della Scuola Caldirola AIFM. Al corso "CBCT dalla Diagnostica alla Terapia: Tecnologia, Assicurazione di Qualità e Implementazioni Cliniche" hanno partecipato oltre 100 tra fisici e medici. Durante il corso, a nome del CD di AIFM, è stato nominato Renato Padovani Socio Onorario AIFM. Di seguito alcuni stralci del mio discorso di presentazione:

Troppe indagini radiologiche: un danno per la salute?

Il problema dell'uso eccessivo delle indagini TC viene ancora una volta evidenziato da uno studio dell'Università del Maryland (http://www.dottnet.it/articolo/22301/tac-selvaggia-e-cure-aggressive-ecco-le-dieci-procedure-inutili/?tag=10426909703&tkg=1&cnt=1).

Approvazione Statuto

Oggi durante l'Assemblea Straordinaria dei Soci AIFM, alla presenza del notaio, abbiamo approvato il nuovo statuto AIFM che da domani sarò disponibile sul sito.
I votanti sono stati 709 (circa il 70% dei nostri soci) con il 99.8% dei SI.
Con l'approvazione di questo Statuto si apre una una fase per AIFM e la Fisica medica.
Ora sarò nostro compito quello di preparare la domanda al Ministero della Salute, per diventare una società scientifica accreditata ai sensi del D.Lgs. 24/17.

Statuto: raggiunto quorum

Cari soci,

a otto giorni dell'apertura delle votazioni on line sulle modifiche delle Statuto è stato raggiunto il quorum (abbiamo superato i 520 votanti alle 14).

Ringrazio veramente tutti per l'impegno profuso, abbiamo dato dimostrazione di compattezza e partecipazione a supporto della nostra professione.

Naturalmente le votazioni rimangono aperte fino alle 23.59 del 27/9/17, e invito tutti i soci a votare, per partecipare attivamente alla vita associativa, ma anche per conoscere gli indirizzi a cui l'associazione sta andando.

TRA IL BENE E IL MALE

La Bosnia, il dopoguerra, la battaglia contro i tumori e l'inquinamento a Zenica

SPREAD phantom per Daily QA in Proton Therapy

E’ nato SPREAD (Spot Positioning, Range Energy and Absolute Dose) phantom, l’innovativo ed economico fantoccio in per controlli di qualità giornalieri, sviluppato dal Team di Fisici Medici del Centro di Protonterapia di Trento (https://protonterapia.provincia.tn.it/) dell’Azienda Provinciale per i Servizi Sanitari (https://www.apss.tn.it/) Un ottimo esempio di collaborazione fra Tecnici Dosimetristi

Oggi è ripresa la mia attività istituzionale (in realtà già la scorsa settimana avevo avuto incontri a Verona), nella nostra sede a Milano, con i soci esperti della Commissione Responsabilità Professionale e dello Statuto, nonchè i nostri legali, per le modifiche statutarie necessarie resasi necessarie a seguito della pubblicazione del Decreto attuativo del D.Lgs. 24/17, dal titolo "Elenco delle Società Scientifiche e delle Associazioni Tecniche-Scientifiche delle professioni sanitarie".

AIFM a Denver 2017!

Nei giorni scorsi, dal 31 luglio al 3 agosto, si è svolto a Denver il 59° AAPM Annual Meeting, e con orgoglio segnaliamo la presenza di un poster sulla rubrica Ilfisicomedicorisponde, al suo quarto anno di vita.

A febbraio ci aveva contattati Francesco Ria, fisico medico che lavora presso il Clinical Imaging Physics Group della Duke University (North Carolina), che ci segnalava una sessione del Meeting incentrata sulle attività svolte per l’iniziativa di AAPM denominata MedPhys 3.0: si tratta di un gruppo di lavoro, coordinato da Ehsan Samei, responsabile di Francesco, che ha come obiettivo principale quello di proporre una nuova lettura, soprattutto in chiave sociale, del ruolo del fisico medico. Il gruppo vedeva con interesse la nostra rubrica, Ilfisicomedicorisponde, e ci veniva proposto di portare un contributo per descrivere l’esperienza dei primi anni, con l’idea di riproporre un’iniziativa simile anche oltreoceano.

Alle seguenti pagine Social:

https://www.linkedin.com/groups/13512553/profile

https://www.facebook.com/ICTP-Unitss-Medical-Physics-Graduates-IUMPG-421503541525827/

è attivo il gruppo che unisce studenti e docenti di Fisica Medica del Abdus Salam International Centre for Theoretical Physics (www.ictp.it) e dell'Università di Trieste (UniTS) provenienti da oltre 40 paesi dei 4 diversi continenti.

Il gruppo di amici e professionisti in Fisica Medica, presente sulle due pagine Social, ha l'obiettivo di fornire una piattaforma di supporto dove condividere e discutere gli argomenti di interesse, consolidando e mantenendo attivi i rapporti professionali e non.

Il Master of Advanced Studies in Medical Physics (MMP), dalla durata di due anni, consiste in un programma di formazione avanzata per studenti provenienti dai Paesi in via di sviluppo e non, grazie alla collaborazione tra ICTP ed Università di Trieste.

 

Valutazione della dose da esposizioni mediche

Valutazione della dose da esposizioni mediche alla popolazione della Regione Toscana: metodologia e aspetti operativi

Pagine

Commenti recenti