Coordinamento Fisica Sanitaria in Regione Piemonte

Tu sei qui

Ieri, 20 giugno 2017, la Regione Piemonte ha costituito un Gruppo di Coordinamento e supporto relativamente al rischio di radiazioni ionizzanti. Del gruppo fanno parte i direttori dei Servizi di Fisica Sanitaria, il Coordinatore regionale AIFM Piemonte, un Direttore Sanitario, un DIrigente e un Funzionario della Regione.

Il provvedimento è un riconoscimento importante per la nostra figura professionale, cita in premessa il rischio di esposizione alla readiazioni ionizzanti (proteizone sanitaria, BSS 59/2013, linee guida nazionali ed internazionali), ma di fatto estende le nostre competenze anche a NIR, CEM, ROA e, più in generale, alla promozione della salute per lavoratori, popolazione e pazienti. Il coordinamento ha la funzione di supportare la Direzione Regionale nel definire le linee di indirizzo relativamente a questi temi, rivestendo pertanto rilevanza strategica. 

L'auspicio è che la scelta della Regione Piemonte sia un esempio trainante anche per le altre Regioni. Chi è interessato al documento lo può leggere qui