Tu sei qui

Un'altra bella occasione sprecata...

...intendo un'altra occasione per tacere. Qualche giorno fa parlavamo (clicca qui per ricordare) del bombardamento mediatico riguardo alle radiazioni emesse dai cellulari e del danno alla comunità prodotto dalla cattiva informazione; ieri mi imbatto in un altro articolo on line (https://www.tecnoandroid.it/2018/12/06/cellulari-nocivi-per-la-nostre-sa...), se vuoi leggerlo copia nella barra di navigazione, perché non me la sento di promuovere informazione spazzatura linkando direttamente  la pagina che la ospita) che è una magnifica sintesi di scarsa competenza, confusione, inappropriatezza di linguaggio, e mi fermo qui. 

Il problema è che il messaggio è arrivato direttamente al mio smartphone, quindi raggiunge centinaia di migliaia di altre persone,se non milioni...quale danno può produrre la cattiva informazione se raggiunge una persona non competente in materia e/o facilmente influenzabile? Cari colleghi fisici, non fermiamoci alla disapprovazione, piuttosto FACCIAMO SENTIRE LA NOSTRA VOCE! Partendo proprio dal nostro blog, la piazza dove è piacevole incontrarsi, anche quotidianamente, per scambiarci due parole. Vi aspetto.