Tu sei qui

Aspetti legali e normativi della professione del Fisico Medico

Il corso di una giornata si propone di fornire elementi di base relativi agli aspetti giuridici normativi della professione di Fisico Medico in particolare in relazione alle nuove disposizioni di legge. I docenti illustreranno le ricadute pratiche delle nuove disposizioni di legge relative alla Responsabilità Civile e Colpa Grave, all’istituzione della Federazione Nazionale degli Ordini dei Chimici e dei Fisici.

Corso EUTEMPE MPE10

This EUTEMPE-RX This module aims to help the future MPE (in the area of Diagnostic and Interventional Radiology, including fluoroscopically guided procedures performed outside the imaging department) acquire the knowledge, skills and competences necessary to exercise a leadership role within the profession in his own country and in Europe. The content of the module would address the development of the role of the MPE in D&IR in its entirety and would inform and provide a framework for discussions for other modules.

Giornata di Studio - LA FUSIONE TERMONUCLEARE E GLI ASPETTI DI RADIOPROTEZIONE

Da diversi anni il nostro Paese è impegnato nella ricerca sulle tecnologie della fusione termonucleare. I centri di ricerca più attivi in questo senso sono quelli di Frascati dell’ENEA e di Padova del Consorzio RFX. Il coinvolgimento dei ricercatori italiani è stato favorito dai finanziamenti a carico delle organizzazioni europee e mondiali. Il progetto ITER ha richiesto in particolare un notevole impegno negli ultimi 20-30 anni, prima per la fase concettuale e poi per quella esecutiva.

Lectures on MR 2018 - RF-Coils: Design and build your own coil

The course on RF coils: Design and build your own coil provides an overview of the basic principles of designing, constructing and testing of RF coils for both animal and human scanners. Practical sessions will cover approximately 50% of the course, in which participants will learn to build surface and volume RF coils relevant to their particular interests. More advanced topics include double-tuned coils and coil arrays. Finally, components such as hybrids, couplers, shields, baluns and isolation circuits are discussed.

Aspetti multidisciplinari del carcinoma della mammella

Se da un lato il cancro al seno costituisce la prima causa di morte nella popolazione femminile nellafascia di età tra i 35 e i 50 anni, dall’altra è statoosservato come un approccio multidisciplinare aumenti la sopravvivenza e la qualità della vita delle pazienti, anche a fronte di una diminuzione della mortalità nonostante un aumento di incidenza e prevalenza per la diagnosi precoce el’aumento della vita media.

41° Corso della Scuola preparatoria per Esperti qualificati

La “Scuola preparatoria per l’abilitazione degli Esperti Qualificati” si rivolge a persone che hanno già un buon bagaglio culturale nel settore tecnico-scientifico in quanto, all’esame di abilitazione al primo e secondo grado, vengono ammessi solo candidati in possesso di laurea o diploma universitario in fisica, chimica, chimica industriale, ingegneria, mentre per l’ammissione al terzo grado è richiesto il possesso della laurea in fisica, chimica, chimica industriale, ingegneria. 

INCONTRI MONOTEMATICI DI FISICA MEDICA 2018

Pur rimanendo un momento di incontro per i colleghi fisici di Roma, e non solo, abbiamo voluto estendere questa tradizionale occasione di confronto ai medici radiologi e ai medici radio- terapisti. È ormai noto che negli ultimi anni, le tecniche diagnostiche e terapetiche hanno subito un profondo e sig- nificativo cambiamento, dovuto principalmente all’introduzione nella pratica clinica di tecnologie avanzate e pertanto complesse, che richiedono oltre alle competenze cliniche, conoscenze di carattere tecnico e scientifico. 

Corso di formazione PROTEZIONE DALLE RADIAZIONI IN SANITÀ

Il corso rappresenta l’occasione di approfondire problematiche tecniche e progettuali relative agli aspetti di gestione del rischio più significativi connesse con l’utilizzo delle radiazioni ionizzanti e non ionizzanti in sanità.

Metodi di ottimizzazione automatici applicati alla piani cazione in radioterapia

Nell’attuale panorama radioterapico l’evoluzione tecnologica ha permesso di risolvere le di coltà alla base della piani cazione dei trattamenti, il cui processo abbastanza impegnativo e ripetitivo necessita un impiego di risorse umane e tempo sempre più oneroso da parte delle strutture ospedaliere.

L’automazione è entrata a far parte della routine clinica e grazie ad essa è possibile ottimizzare le risorse all’interno dei reparti di radioterapia.

Pagine