Cos’è il piano di t...
 
Notifiche
Cancella tutti

Cos’è il piano di trattamento?

 Utente

Preliminarmente il medico oncologo radioterapista stabilisce a quale tipo di terapia sarà sottoposto il paziente, quali aree del corpo andranno trattate, quale sarà la dose totale da somministrare e quante saranno le sedute di trattamento.
In caso di radioterapia a fasci esterni il paziente viene sottoposto a un processo chiamato “simulazione”, durante il quale viene definita la posizione che assumerà il paziente durante la terapia e vengono preparati eventuali dispositivi di immobilizzazione personalizzati (ad esempio maschere) e vengono acquisite immagini radiologiche (radiografie, CT, MR, PET-CT).
Queste immagini serviranno al medico oncologo radioterapista per individuare aree da trattare e organi sani a rischio e al fisico medico per ottimizzare la tecnica di trattamento e calcolare la distribuzione della dose assorbita dai tessuti all’interno del corpo del paziente.
La tecnica ottimizzata, ossia quella che consente di trattare adeguatamente le aree individuate dal medico minimizzando la probabilità di danno ai tessuti sani, viene descritta mediante una serie di parametri che corrisponde alle impostazioni della macchina di terapia durante le sedute di trattamento.

Quota
Topic starter Postato : 9 Gennaio 2017 13:25
Condividi: