La radioterapia può...
 
Notifiche
Cancella tutti

La radioterapia può indurre tumori?

 Utente

Tutte le tecniche, diagnostiche e terapeutiche, utilizzanti radiazioni ionizzanti comportano un potenziale rischio di alterazioni genetiche che possono portare a proliferazione di tessuti neoplastici. L’utilizzo di tali tecniche è comunque giustificabile in un contesto di rapporto rischio-beneficio laddove vi sia l’indicazione clinica. In ambito terapeutico, il vantaggio derivante dallo scopo della radioterapia è superiore al rischio legato al possibile sviluppo di tumori secondari indotti. Una corretta radioterapia prevede diverse fasi che hanno l’obiettivo finale di massimizzare la dose al tumore e minimizzare quella ai tessuti sani, con il risultato di diminuire i possibili effetti collaterali; diversi sistemi di controllo (garanzia della qualità) sono posti in essere al fine di perseguire tale obiettivo.

Quota
Topic starter Postato : 9 Gennaio 2017 13:25
Condividi: