Tu sei qui

Emendamenti Decreto Rilancio

Due importantissimi emendamenti al Decreto Rilancio, sono stati approvati ieri in Commissione Bilancio della Camera, emendamenti dove anche AIFM è stata parte attiva e propositiva.

Assunzione specializzandi estesa ad odontoiatri, biologi, chimici, farmacisti, fisici e psicologiGli emendamenti 3.01 Rizzo Nervo (PD) e 3.09 Mandelli (FI) aprono alla possibilità per gli specializzandi di odontoiatria, biologia, chimica, farmacia, fisica e psicologia - già prevista per medici e veterinari - di essere ammessi alla procedure concorsuali per l'accesso alla dirigenza del ruolo sanitario nella specifica disciplina bandita e collocati in graduatoria separata. 

Bonus crediti Ecm a tutti gli operatori della sanità. Approvato l'emendamento 5.06 Boldi che estende a tutti i professionisti sanitari il 'bonus' grazie al quale  si intendono già maturati di un terzo i crediti Ecm del triennio 2020-2022.

E' anche stato approvato un emendamento per la stabilizzazione dei precari in sanità.

Stabilizzazione precari sanitàGli emendamenti 1.03 Fassina (LeU), 2.37 Cecconi (Misto), 2.43 Pagano (PD), 10.05 Donno (M5S) e 10.07 Nesci (M5S) prevedono che il requisito dei 36 mesi di servizio per accedervi debba essere posseduto al 31 dicembre 2020: in questo modo saranno compresi anche quei professionisti della salute che sono stati in prima linea durante l’emergenza Covid, anche se con contratti a tempo determinato. Inoltre, viene spostato al 31 dicembre 2020 anche il termine per maturare i 36 mesi necessari per l’accesso alle procedure concorsuali riservate.