La dose è la quantità di energia assorbita dai tessuti per unità di massa. L’unità di misura di questa grandezza è il Gray (simbolo Gy), che corrisponde a 1 Joule per chilogrammo. Il fisico medico misura la dose assorbita da materiali che simulano il tessuto umano (ad esempio acqua o particolari materiali plastici) utilizzando strumenti quali la camera a ionizzazione. In alcuni casi è possibile effettuare una misura di dose “in vivo”, direttamente sul corpo del paziente, utilizzando opportuni dosimetri posizionati sulla pelle o posti in cavità corporee accessibili.