Anzi più di 1000 grazie!!!! Sono già più di mille i soci, tra vecchi e nuovi, che hanno sottoscritto l’iscrizione ad AIFM per l’anno 2019. Segno di attaccamento e partecipazione alla nostra grande comunità, malgrado le importanti novità che ha portato il 2018 con l’ordine professionale e l’obbligo di iscrizione. Questo vuol dire che AIFM continua a rispondere alle esigenze dei fisici medici e che rappresenta un valore aggiunto. Il CD, i coordinatori regionali, i coordinatori delle commissioni e gruppi di lavoro, il comitato scientifico e il collegio di radioprotezione, la redazione del sito web, e tutti noi, continueremo a impegnarci sempre di più per offrire ai nostri associati un servizio sempre più esclusivo e di qualità, ma soprattutto continueremo a essere vicini a tutte le esigenze formative, professionali e scientifiche dei nostri soci.  Entro l’estate verranno messi in piattaforma nuovi corsi FAD, che saranno gratuiti per i soci in regola. Il 7-8 novembre, ci sarà la grande edizione italiana, della Giornata Internazionale della Fisica Medica,  a Matera, Capitale Europea della Cultura 2019, con la possibilità di inviare abstract e anche questo evento sarà gratuito per i soci AIFM.

Un altro grande successo è stato riscosso dalle assicurazioni esclusive AIFM-UnipolSai: oltre 600 soci hanno sottoscritto l’assicurazione nel 2019. Questi numeri ci consentiranno di contrattare condizioni ancora più favorevoli per i soci, non solo sull’assicurazione professionale, ma anche su tutto il ventaglio di assicurazioni che UnipolSai propone.

Ricordo anche, per chi non lo avesse ancora fatto, che la data ultima per rinnovare l’iscrizione, è il 30 aprile 2019. Dopo tale data, a chi non sarà in regola, non arriveranno più le news e cadranno tutti i vantaggi esclusivi dei soci AIFM (per conoscerli nel dettaglio, sono a disponibili tre video di tre minuti, nella pagina Facebook di AIFM al seguente link https://www.facebook.com/AIFM-Associazione-Italiana-di-Fisica-Medica-222921794497197/).

Ovviamente se il rinnovo della quota associativa avverrà successivamente, nel corso dell’anno, verranno ripristinati tutti i benefit AIFM.

Mille Grazie ancora!

MIchele Stasi – Presidente AIFM