L’Associazione Italiana di Fisica Medica ha scelto Matera, Capitale Europea della Cultura 2019, per celebrare la Giornata Mondiale della Fisica Medica, anniversario della nascita di Marie Curie. L’incontro dal titolo “Le nuove sfide della Fisica medica: un ponte tra innovazione e medicina” si è tenuto giovedì 7 e venerdì 8 novembre presso il Centro Congressi Hotel Palace.

Durante il Convegno Nazionale AIFM le letture magistrali, sessioni tematiche e tavole rotonde che si sono susseguite nella due giorni interamente dedicata alla Fisica Medica hanno toccato numerosi argomenti della sua applicazione nell’ambito sia della diagnostica sia della terapia, con particolare attenzione alle applicazioni della radiomica, dell’intelligenza artificiale, delle nanotecnologie e in generale del trasferimento tecnologico alla Medicina.

A latere del convegno dedicato al personale specializzato, numerose sono state le iniziative per far conoscere il mondo dei Fisici Medici al grande pubblico. Il Dott. Michele Stasi, Presidente AIFM, ha tenuto il giorno 8 novembre una conferenza dal titolo “Ma le radiazioni fanno davvero paura?” per rispondere ai numerosi interrogativi sulla potenziale pericolosità delle radiazioni nella quotidianità. Per tutta la durata del Convegno, il pubblico ha avuto la possibilità di visitare la mostra a ingresso gratuito “Supereroi e radiazioni, il ruolo della Fisica Medica nei fumetti Marvel”.

TGR Basilicata edizione delle 19.30 del 7/11/2019 https://www.rainews.it/tgr/basilicata/notiziari/video/2019/11/ContentItem-05d12314-b348-460a-9e0d-25384d110cf1.html Servizio e interviste al minuto 7:33.